Music Award Competition

LE TRE SEZIONI DI GARA

CONTATTACI

La Settima Nota

La Settima Nota

La Settima Nota nasce e si sviluppa come un concorso musicale finalizzato alla scoperta e alla valorizzazione di musicisti, cantanti e autori capaci di esprimere talento e impegno.

La Settima Nota si distingue da iniziative analoghe per il fatto di essere basato su un inedito format registrato SIAE di gara musicale sviluppato su un innovativo progetto di comunicazione social.

Principale sponsor del concorso è la casa editrice musicale milanese LONG DIGITAL PLAYING, principalmente interessata nella individuazione di talenti sui quali valutare investimenti mirati alla crescita professionale e alla comunicazione (social e tradizionale); anche per tale motivo la partecipazione al concorso è e rimane GRATUITA.

Tutti i partecipanti del concorso entreranno di diritto nella compilation dell’etichetta LDP e ai primi tre finalisti del Concorso verrà data la possibilità di realizzare un proprio videoclip musicale in studio a Milano, mettendo gratuitamente a disposizione il set fotografico attrezzato e l’operatore professionista di ripresa.

Il primo premio del concorso consiste in un contratto discografico per la pubblicazione di un album con etichetta LDP che verrà promosso e distribuito sulle maggiori piattaforme digitali.

Ai primi tre finalisti del Fuoriconcorso – SI MINORE verrà dato il diritto di partecipare ad una delle successive edizioni del concorso, a far data dal conseguimento della maggiore età e senza dover sostenere la fase di pre-selezione.

Il Concorso è pubblico e si svolgerà in un’unica giornata definita alla data di sabato 4 aprile 2020. Le audizioni si svolgeranno sul palcoscenico del Teatro Giuseppe Verdi situato a Buscoldo di Curtatone (MN).

Sede di MilanoLONG DIGITAL PLAYING opera con sede a Milano dove si svolgono gli esami di audizione finalizzati alle pre-selezioni dei partecipanti al concorso. La Settima Nota conta su una giuria costituita da figure professionali del panorama musicale italiano.

Nell’ambito del Concorso LONG DIGITAL PLAYING valuta testi musicali inediti per la pubblicazione e la distribuzione nazionale. Si valutano testi autoriali di qualsiasi lunghezza e senza limiti tematici. Gli autori delle opere che saranno ritenute idonee per la pubblicazione riceveranno una proposta di edizione, che potrà prevedere o meno un co-produzione.